I migliori smartwatch – Dicembre 2021

Al giorno d’oggi gli smartwatch sono entrati prepotentemente nella vita quotidiana di tutti noi e sono ormai capaci di svolgere tutte quelle funzioni che deleghiamo ai nostri smartphone. Le principali aziende tecnologiche, infatti, stanno puntando sempre più in questo nuovo mercato degli smartwatch. Quindi inizia da parte degli utenti la corsa verso la selezione dei migliori smartwatch sul mercato.

Come detto in precedenza lo smartwatch è in grado di sostituire, quasi totalmente, uno smartphone. Abbiamo infatti la possibilità di effettuare e/o ricevere chiamate, visualizzare e/o inviare messaggi, gestire completamente le notifiche, riprodurre la propria musica preferita, sfogliare la galleria e per alcuni migliori smartwatch navigare attraverso un browser web.

Ma quindi come facciamo a capire quali sono i migliori smartwatch presenti sul mercato, data l’ingente mole di prodotti disponibili? La guida vi aiuterà in questa scelta, tenendo conto dei principali parametri che rendono uno smartwatch efficiente e smart. In base alla fascia di prezzo abbiamo tenuto conto di autonomia, display, comparto hardware, connettività e sensori disponibili. Inoltre altri due aspetti da non trascurare sono il software installato sul dispositivo e l’eventuale applicazione dedicata, lato smartphone.

I migliori smartwatch al di sotto dei 200 euro

In questa fascia di prezzo, al di sotto dei 100 euro, troviamo tutti quei migliori smartwatch economici capaci di svolgere le principali funzioni indipendentemente dallo smartphone e non solo. Troviamo degli smartwatch capaci di gestire discretamente le notifiche dello smartphone, di effettuare e ricevere chiamate e di gestire pienamente le proprie attività sportive.

ATTENZIONE: Nel caso in cui foste alla ricerca dei migliori smartwatch economici presenti sul mercato, capaci di svolgere ogni funzionalità in modo discreto, vi consigliamo la nostra guida relativa ai migliori smartwatch economici.

Amazfit Smartwatch GTS

Amazfit GTS utilizza uno schermo ad alta risoluzione di alta classe, la cui densità di pixel è alta come 341 PPI e ha una risoluzione di 348 per 442, portando una chiarezza senza precedenti nei dettagli.

Il display AMOLED da 1,65 pollici personalizzato porta la qualità del display a colori a un livello completamente nuovo.

A Stylish Large Square Screen That Shows More Content.

Combina software e hardware per ottimizzare profondamente il consumo di energia del sistema e dei componenti, al fine di garantire una durata di 14 giorni a lungo termine mantenendo un corpo sottile, che consente di evitare cariche frequenti.

L’orologio può funzionare ininterrottamente per 1 mese e mezzo in modalità orologio di base e fino a 25 ore con il GPS in funzione, il che è sufficiente per correre una maratona o una gara di resistenza.

Resistente all’acqua fino a 50 metri di profondità, Amazfit GTS supporta anche diversi scenari di nuoto. L’orologio è in grado di riconoscere automaticamente la posizione del nuoto e registrare dati come SWOLF, andatura o consumo calorico e consente un’analisi accurata dei dati ogni volta che si nuota.

Honor MagicWatch 2

Tra gli smartwatch più interessanti del momento per rapporto qualità/prezzo segnaliamo anche l’ottimo Honor MagicWatch 2, uno dei dispositivi da tenere d’occhio se si vuole acquistare uno smartwatch dalle ottime prestazioni e con un prezzo non troppo elevato. Lo smartwatch di Honor presenta un display AMOLED circolare, caratterizzato da una risoluzione di 454 x 454 pixel e da una densità di 326 PPI. Il display touch può contare su di un ottimo sensore di luminosità e sulla funzionalità Always on.

Honor MagicWatch 2 ha un peso complessivo di 41 grammi e presenta una completa impermeabilità, sino ad una pressione massima di 5 ATM (circa 50 metri di profondità). A gestire il funzionamento dello smartwatch c’è l’ottimo processore Kirin A1. Grazie anche ad una batteria da ben 455 mAh, Honor MagicWatch 2 può contare su di un’autonomia davvero molto elevata che lo pone al top della sua categoria e sicuramente tra i riferimenti per questa fascia di prezzo.

Lo smartwatch può essere facilmente abbinato al proprio smartphone permettendo così una completa sincronizzazione delle notifiche, con la possibilità di gestire messaggi e altre notifiche in arrivo. Presente, naturalmente, la possibilità di monitorare la qualità del sonno, il battito cardiaco ed una lunghissima serie di attività sportive grazie anche alla presenza del GPS che consente di individuare la posizione e la strada percorsa.

Honor MagicWatch 2, quindi, una delle migliori soluzioni per chi è in cerca di un nuovo smart watch e vuole spendere meno di 200 Euro.

I migliori smartwatch al di sopra dei 200 euro

In questa fascia di prezzo, al di sopra dei 200 euro, troviamo i migliori smartwatch attualmente in commercio. I dispositivi smart, che vi consigliamo di seguito, sono dei prodotti premium con caratteristiche all’avanguardia e design all’ultimo grido. Gli smartwatch sono curati in ogni dettaglio ed il software risulta fluidissimo.

Fossil 5

Il Fossil 5 è una delle soluzioni più interessanti del settore smartwatch. E’ la quinta generazione dello smartwatch di Fossil, azienda che ha dimostrato grande capacità nell’adattarsi alle nuove tecnologie. Si tratta di un dispositivo in grado di abbinare un design ricercato e molto tradizionale, per un orologio, a tante funzioni smart accessibili grazie al sistema operativo WearOS.

Lo smartwatch di Fossil presenta un display AMOLED touch circolare da 1.28 pollici e con risoluzione di 320 x 320 pixel. La dimensione del quadrante è di 44 mm mentre la batteria integrata è da 400 mAh. A gestire il funzionamento dello smartwatch c’è il Qualcomm Snapdragon Wear 3100, pensato per lavorare con Wear OS andando ad ottimizzare il consumo energetico.

La memoria interna è da 8 GB mentre la RAM è pari a 1 GB. La navigazione della UI è sempre molto fluida e lo smartwatch di Fossil si dimostra sempre pronto e riesce a garantire ottime prestazioni generali. Da notare il microfono e lo speaker integrati che consentono di fare e ricevere chiamate dallo smartwatch. Il dispositivo è impermeabile sino a 3 ATM.

Samsung Galaxy Watch Active 2

Il Samsung Galaxy Active2 è uno degli smartwatch più interessanti e completi della “fascia alta” ed è disponibile con una ricca gamma di varianti con le versioni da 40 mm e 44 mm in diverse colorazioni. Lo smartwatch ha un display Super AMOLED da 1.4 pollici, caratterizzato da una risoluzione di 360 x 360 pixel. La memoria interna è da 4 GB, la RAM è pari a 0.75 GB e la dotazione di sensori comprende Accelerometro, Barometro, Giroscopio, Sensore HR e Sensore Luminosità.

Il Galaxy Active2 può contare, inoltre, su di una batteria da 340 mAh che, con un utilizzo tipico, garantisce circa 60 ore di autonomia. Con un utilizzo “leggero”, invece, l’autonomia sale sino ad oltre 130 ore. Il sistema operativo è Tizen, con tutto il supporto all’eco-sistema software e con la piena compatibilità con i principali smartphone sul mercato. Per quanto riguarda la connettività, troviamo il supporto Bluetooth 5.0 e Wi-Fi 802.11 b/g/n 2.4GHz.

Tra le specifiche c’è anche il chip NFC ed il supporto a GPS, Glonass, Beidou e Galileo. Da notare anche la resistenza all’acqua e alla polvere IP68 e la possibilità di sfruttare un’impermeabilità fino a 5 ATM.

Apple Watch Series 6

apple serie 5 watch

Per i prodotti di casa Apple potrebbero non servire presentazioni, visto che parliamo sempre di device top di gamma. L’Apple Watch è arrivato alla 5° generazione, presentando anche l’Always-On-Display (grazie al quale non è più necessario alzare il polso per vedere che ore sono e per leggere notifiche). Stiamo parlando di uno smartwatch curato in ogni minimo dettaglio anche esteticamente, infatti si presenta molto elegante e tech. Le cornici sono state ridotte e il pannello è curvo ai bordi. Il peso è di soli 60 grammi, mentre le dimensioni sono 42,7 x 36,6 x 10,7mm.

Il display è in vetro AMOLED Touch con 3D Touch e tecnologia LTPO che consente un notevole risparmio energetico. L’Apple Watch Series 5 non si fa mancare nulla, dispone di ben di 5 sensori: accelerometro, giroscopio, bussola, barometro e cardiofrequenzimetro. Rispetto al suo predecessore dispone di un processore che permette delle prestazioni elevatissime: stiamo parlando dell’Apple S5, CPU dual-core a 64 bit. La memoria invece è da ben 32GB (pensate che stiamo parlando pur sempre di un orologio).

Sono davvero tanti gli sport da praticare monitorabili con l’orologio ed è garantita anche l’impermeabilità per il nuoto. Nel caso in cui il vostro battito cardiaco sia per più di 10 minuti al di sotto della normale frequenza, l’Apple Watch Series 5 vi avviserà subito (ovviamente non ve lo auguriamo). E se questo non bastasse, l’app ‘Rumore’ vi segnala anche quando i decibel raggiungono livelli pericolosi per l’udito. Scontata, la possibilità di leggere le notifiche dello smartphone (e di rispondere anche) e di interagire con Siri, avvicinando lo smartwatch alla bocca. Chi è interessato a questo smartwatch, non deve porsi limiti di spesa, visto che è acquistabile al prezzo di 439 euro su Amazon.

Qualche alternativa tra i migliori smartwatch sopra i 200€

Potrebbe piacerti anche